Il vino aumenta il desiderio sessuale

Vino e desiderio sessualeChe “il vino rosso fa buon sangue” lo sapevano già i nostri nonni, infatti sono note da tempo, e dimostrate scientificamente, le proprietà benefiche del vino rosso, se bevuto con moderazione, ovviamente.
Secondo uno studio condotto in Toscana pare però che il vino rosso faccia bene anche al sesso, soprattutto per le donne. Non solo perché un bicchiere di vino aiuta a liberare i freni inibitori e a lanciarsi quindi con più disinvoltura in sfrenate notti di sesso, ma, grazie ai polifenoli in esso contenuti, il vino aumenta il desiderio sessuale, in particolar modo nelle donne. I polifenoli infatti, uniti alla bassa quantità di alcool, che nel vino non supera mai il 15-20%, agiscono sui centri nervosi causando un rilassamento e un’azione disinibente e sull’apparato genitale femminile, provocando una maggiore lubrificazione della vagina e quindi un più intenso piacere sessuale.
Il vino inoltre, in quanto vasodilatatore, ha effetti benefici anche sull’uomo, quasi come un Viagra naturale, poiché favorisce il flusso sanguigno nei vari distretti, incluso l’organo sessuale.
Un ottimo motivo in più per bere un buon bicchiere di vino in compagnia della propria compagna per poi lanciarsi in una piacevole notte di sesso.